sposa-moderna-logo_287x82
in collaborazione con
mediaera-logo
supporta la tua azienda ad usufruire del
voucher-digitalizzazione-sposa-moderna

Vuoi realizzare un sito e-commerce?
Vuoi avere maggiore visibilità attraverso campagne online, social media?
Hai bisogno di un’App mobile? Di un software per migliorare i processi aziendali?

Il Mise mette a disposizione un

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO
fino ad un valore di 10.000€

Il 50% del totale delle spese ammissibili.

INOLTRE SOLO CON SPOSA MODERNA

UNA PROMOZIONE CLAMOROSA

50%

Contributo a fondo perduto
del Ministero

50%

Contributo in servizi di
Sposa Moderna

REQUISITI

Possono presentare domanda per la concessione del beneficio le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • Micro, piccola o media impresa;
  • Non essere imprese la cui attività sia riconducibile a settori di produzione primaria di prodotti agricoli, della pesca e dell’acquacoltura;
  • Avere sede legale e/o unità locale attiva in Italia ed essere iscritte al Registro delle imprese;
  • Non essere sottoposte a procedura concorsuale, fallimento, liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo, ecc;
  • Non essere beneficiarie di altri contributi statali per l’acquisto degli stessi beni e servizi che si vuole acquistare con il Voucher.

COSA FINANZIA

Il voucher è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

COME FUNZIONA

Le domande potranno essere presentate dalle imprese per via telematica sul sito www.mise.gov.it a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Già dal 15 gennaio 2018 sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda.

Per l’accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi, di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e della registrazione nel Registro delle imprese.

Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata.

RICHIEDI INFORMAZIONI

ma affrettati, mancano pochi giorni alla scadenza


CHIAMACI

320 3352923




Autorizzo al trattamento dei miei dati personali.
I suoi dati personali saranno trattati nel rispetto della normativa (D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche).

Se sei interessato a questa agevolazione o vuoi saperne di più su contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati.
Se vuoi sviluppare un tuo progetto online.
Se vuoi innovare la tua azienda.
Se cerchi aiuto per preparare il progetto per la richiesta del contributo, contattaci.